Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

La terza missione

Le attività di Terza Missione sono state monitorate e promosse con la nascita di una Commissione ad hoc e dell’Unità di Comunicazione. Quest’ultima ha come canali preferenziali di comunicazione il sito web e le pagine social (tra cui la pagina Facebook) dipartimentali il cui uso è ormai consolidato. Il sito internet vede in media la pubblicazione di circa 50 notizie e articoli all’anno con la media di circa 4-5 notizie/articoli al mese (una notizia/articolo ogni 6-7 giorni).

Sede principale

Presso l'Ospedale San Paolo di Milano, via A. di Rudinì, 8, 20142 Milano

Altre sedi

ASST dei Santi Paolo e Carlo di Milano, Ospedale Niguarda di Milano, ASST Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Ospedale dei bambini Buzzi, IFOM, laboratori di Igiene di via Pascal 36

Monitoraggio delle attività di terza missione 

  • Il monitoraggio delle attività di public engagement avviene a livello dipartimentale mediante compilazione della scheda personale in AIR/IRIS (pubblicazioni su carta stampata o digitali per pubblico non accademico, interviste radiotelevisive, attività con le scuole, etc). Tutte le attività di public engagement dell’anno in corso inserite vengono poi approvate nella seduta del gennaio successivodel CdD: ciò consente di riconoscerle come “istituzionali” (istituzionalizzazione a posteriori).
     
  •  Il monitoraggio di tutte le altre attività è centralizzato a livello d’Ateneo e si svolge con cadenza annuale secondo la compilazione e l’invio di schede in Forms (punti B.1-B.6: ad esempio tutela della salute-dispostivi medici, sperimentazione di farmaci, etc o punti C.1-C.6: ad esempio corsi di formazione continua o punto E: partecipazione a comitati, organi istituzionali, etc).